Mi prendo cura del mio Quartiere

 

 

Si è concluso il progetto “Mi prendo cura del mio Quartiere”, realizzato dal Comitato di Quartiere con la partecipazione dei bambini della Scuola Mons. A. Fiore e i ragazzi dell’Istituto per geometri.

Il progetto ha ottenuto il contributo finanziario della Fondazione CRC

Cuneo e il sostegno del Comune di Cuneo.

L’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 non consente la visita della

Mostra in presenza, così abbiamo pensato di realizzarla in modo virtuale.

Si può visitare al seguente link:

 

https://www.emaze.com/@AOWTIITRL/mostra-1

 

AVVERTENZA: Si consiglia la visione sul PC.

Su altri dispositivi potrebbero verificarsi problemi di funzionamento. Qualora inizi lo scorrimento e non si senta la musica di sottofondo è sufficiente tornare alla slide iniziale e cliccare sul titolo Mostra1.

 

VISITATE la mostra! Sono graditi i suggerimenti sulle possibili

destinazioni dei beni e luoghi pubblici visitati, degradati e molti di essi in disuso da molto tempo.



Riflessioni sul secondo tempo del coronavirus 

 

L’inedita e inimmaginabile esperienza di questi mesi, in balia del virus Covid-19, impone una

riflessione personale e collettiva. Abbiamo imparato che siamo vulnerabili; credevamo di poter

controllare tutto, ma non è così, non siamo al centro dell’universo, siamo ospiti, le piante e gli

animali c’erano già prima di noi e si sono ripresi il loro spazio. Abbiamo rotto l’equilibrio dell’eco-

sistema e dobbiamo reimparare a vivere nel mondo in modo meno ingombrante e aggressivo,

valorizzando l’essenziale e tralasciando l’abbondante superfluo di cui ci siamo circondati.

Abbiamo anche imparato che non possiamo cavarcela da soli, che dobbiamo essere solidali e

responsabili, perché le nostre azioni o non azioni gravano sull’intera umanità e sull’ecosistema.

Ora dobbiamo reinventarci il futuro, non vogliamo ritornare alla situazione di prima, a un sistema

che ha aumentato le disuguaglianze, inquinato il mondo, abbattuto le foreste. clicca qui per continuare

 


IL COMITATO DI QUARTIERE CUNEO CENTRO

Via Silvio Pellico n. 10/c  Cuneo


La Presidente del Quartiere Cuneo Centro

 Josetta Saffirio

 Che cosa è una “città a misura d'uomo”?

Possiamo provare a definirla -a grandi linee- dicendo che deve essere:

Giusta, quindi rispettosa della dignità e della legalità.

Sostenibile, per contrastare la diseguaglianza sociale e quella ambientale.

Collaborativa, cioè in grado di riconoscere ogni cittadino come portatore non solo di bisogni e interessi personali, ma anche di abilità e competenze da condividere.

Ospitale, cioè aperta all'integrazione e all'accoglienza invece che al rifiuto.

Il Comitato di Quartiere fin dal suo nascere, ha fatto suo questo programma,

perché crede nell’importanza di fare comunità.

Oggi più che mai la comunità riprende il suo valore di soggetto capace di gestire in modo reale ed efficace le esigenze dei cittadini, facendosi prossima alle necessità dei propri componenti.

Una comunità dove tutte e tutti possano sentirsi veramente a casa propria,

partecipi e attori nella conduzione dei beni comuni, in una coabitazione pacata e proficua. 

È un sogno? Ma i sogni aprono la porta al futuro!


 Presidente

 Onorario

 Pier Renzo

 Venturino

La Presidente      Vicaria

Anna

Menardi

La Vice Presidente

Giulia

Marro

   La Segretaria

   Zita

   Giraudo

     Il Tesoriere

     Luigi

     Leuzzi

  Componente

  Francesco 

 Carbonero

 Componente

  Aurelio

  Cosio

 

 Componente

 Luciano

 Rigaglia

     Componente

     Patrizia

     Daniele

Componente

Marta

Castigliano

  Componente

  Gianni

  Tenino

          Componente

          Silvia

          Bonelli

          Componente

          Franca

          Gramondi